Pesadilla

Pesadilla è stato nominato come miglior spettacolo di circo belga 2017

 

Lo spettacolo è profondamente ispirato al film Brazil di Therry Gilliam e ad alcuni dei libri più famosi di Chunk Palhaniunk.

 

Pesadilla… significa incubo. Il protagonista rappresenta un uomo comune, intrappolato nei suoi sogni, nel tentativo disperato di rimanere sveglio e nel continuo insuccesso dei suoi tentativi per riuscirci.

 

Pesadilla è un divertente, commovente, tragico confronto tra un uomo e il suo alter ego immaginario: un Panda gigante

 

Lo spettacolo racconta con affilata e grottesca ironia l’imbruttimento esistenziale di una società che si barcamena sul filo dell’isteria. In un limbo sospeso tra insonnia, sonnambulismo e narcolessia Pesadilla ricalca le storture della vita moderna tratteggiando con un linguaggio metaforico gli stress e le fatiche procurate da deformità quotidiane, impertinenze tecnologiche e frenesie urbane.

 

  • "Black humor, burlesque e acrobatico questo è Pesadilla: l'UFO di Piergiorgio Milano "
    Frederic Lombard - Yvry ma ville
  • "Lo spettacolo cresce con una progressiva tensione fino a raggiungere l'apogeo dell'assurdo per la scena finale! Attenzione spettacolo davvero unico da vedere assolutamente!"
    Marine Girard - La provence.com
  • "Il background di questa acrobata è arricchito da una solida riflessione drammaturgica sulla mescolanza dei generi: il circo che sposa il teatro-danza per costruire uno spettacolo attraente, divertente e toccante."
    Christian Jade - RTBF.be
Crediti

Durata : 55 minuti

Idea/ Direzione/ Coreografia: Piergiorgio Milano
Interpretazione: Piergiorgio Milano, Nicola Cisternino
Consulenti artistici: Elsa Dourdet/Florent Hamon
Disegno luci: Simone Fini
Composizione sonora: Florent Hamon
Tecnico luci e suoni: Luca Carbone

 

 

Produzione:
Fondazione musica per Roma

Co-produzione:
Festival Torino Danza (Torino), Les Halles Du Schaerbeek (Bruxelles), ERT- Fondazione Emilia Romagna Teatro(Modena), Teatro della Caduta (Torino)

Con l’importante contributo della Fédération Wallonie – Bruxelles

 

Con il sostegno di:

Le Prato Pôle National des arts du Cirque Lille Francia, Progetto Corpi e Visioni Teatro Asioli di Correggio (Reggio Emilia), Espace Périphérique Parc du la Villette (Parigi), Fondazione Piemonte dal vivo Torino, Flic scuola di circo di Torino, Kilowatt Festival San Sepolcro (Arezzo), Anghiari dance Hub Anghiari (Arezzo), Centre international de création des arts du Cirque Espace Catastrophe, Le Garage 29 (Bruxelles)

 

Ringraziamenti a: Elena Burani, Lucia Ferina Claudio Stellato, Nicanor De Elia, Florencia Demestri, Samuel Lefauvre, Julien Vitecoq, Boris Gibe, Sabina Scarlat, Le Garage29, Michele Meneghini

 

 

 

Giuria del premio Equilibrio 2015 composta da : Eddie Nixon The Place Londres, Marc Olivé Lopez Mercat de les Flors, Barcellona Spagna, Benjamin Perchet Dublin Dance Festival, Nicolas Six critico di Danza Francia :

“Abbiamo avvertito la capacità di inventare percorsi narrativi multipli al servizio di una idea ispirata alla quotidianità, in grado di interessare tutti i pubblici. Abbiamo apprezzato la capacità di Piergiorgio di utilizzare una libertà del gesto al confine tra differenti tecniche coreografiche e circensi”